Monza, i bambini a lezione di colazione: a scuola apre il Breakfast Club

Alle primarie Anzani e Masih offerto un primo pasto gratis ed equilibrato su iniziativa della Croce Rossa

Monza, i bambini a lezione di colazione. A scuola apre il Breakfast Club

Monza, i bambini a lezione di colazione. A scuola apre il Breakfast Club

Arriva il “Breakfast club“ alle scuole primarie Anzani e Masih per promuovere una colazione sana. Il “Breakfst Club“ è un progetto di educazione alimentare promosso da Croce Rossa Italiana e Kellogg’s e realizzato con Sodexo. Ogni lunedì e mercoledì alle 8.30 sarà offerta la colazione ai 75 alunni iscritti a due classi di 1° e due di 2°, sotto la supervisione di volontari della Croce Rossa. L’iniziativa, gratuita, propone una colazione equilibrata secondo le Linee Guida dell’OMS. In tavola latticini, cacao, yogurt, cereali, latte, pane tostato, biscotti, torte e frutta, per un apporto calorico totale di 300-350 kcal, per fornire ai piccoli tutte le energie necessarie a una giornata di studio.

Lunedì 18 alle 16.45 alla scuola Masih si aggiunge anche la merenda per le classi coinvolte, insieme alle famiglie e l’incontro illustrativo per i genitori. Inoltre verranno organizzate attività e laboratori sul tema dell’educazione alimentare che coinvolgeranno le figure scolastiche e le famiglie e una gita in una fattoria didattica. Monza è una delle prime città lombarde a sperimentare questa nuova formula per un corretto modello alimentare. Il progetto è nato nella seconda metà degli anni ’90 nel Regno Unito. In Italia è partito nell’anno scolastico 2016/2017. Due gli obiettivi: educare il bambino al consumo regolare di una colazione sana che spesso viene saltata e supporto alle famiglie con disagio socio-economico. Dal 2017 il progetto è cresciuto, raggiumgendo, nell’anno scolastico 2022/23 quasi 1.700 bambini in 10 istituti scolastici, distribuendo oltre 90.000 colazioni e organizzando più di 800 giornate di educazione alimentare. "Educare i più piccoli a una corretta alimentazione rappresenta una delle chiavi per preparare adulti che vivano in maggior benessere" osserva il sindaco Paolo Pilotto.