Alessandro Crisafulli
Cronaca

Desio, armato di bastone colpisce le auto e aggredisce un ambulante davanti all'ospedale

L’uomo, un 41enne sotto effetto di droga, è stato arrestato dai carabinieri

L'intervento dei carabinieri (archivio)

L'intervento dei carabinieri (archivio)

Desio (Monza), 11 maggio 2023 - Attimi di paura nel parcheggio antistante l’ospedale di Desio, in via Mazzini, dove un 41enne residente in città armato di bastone, e probabilmente sotto effetto di stupefacenti, ha seminato il panico tra i passanti. Prima scagliandosi contro tre auto, danneggiandole. E poi contro un venditore ambulante, cercando di rapinarlo.

E' successo pochi minuti dopo le nove: un cittadino che si sta recando in ospedale nota la scena e allerta i carabinieri. Sul posto arrivano le pattuglie più vicine. In tempo per interrompere la furia dell’uomo che, armato di bastone, sta colpendo ripetutamente un venditore ambulante presente all’ingresso del nosocomio, nel tentativo di impossessarsi dell’incasso. Il 41enne viene subito bloccato e portato via dai militari che gli sequestrano il bastone e procedono con l’arresto in flagranza di reato per rapina. Adesso si trova dietro le sbarre del carcere di Monza. Nel medesimo contesto l’uomo è stato denunciato anche per il danneggiamento di tre macchine parcheggiate davanti all'ospedale. Infatti, dalle informazioni fornite da alcuni testimoni e dalla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza, i carabinieri hanno ricostruito l’intera scena, verificando che l'uomo aveva colpito con il bastone, senza apparente motivo, le autovetture parcheggiate per strada. La vittima dell'aggressione seppur malconcio, dolorante e scosso, ha preferito non richiedere le cure del pronto soccorso.