Abbattimenti e nuove piantumazioni: sotto esame i 900 alberi in città

Il Comune ha da poco conferito ad una società specializzata l’incarico di effettuare il censimento e monitoraggio del patrimonio arboreo...

Abbattimenti e nuove piantumazioni: sotto esame i 900 alberi in città
Abbattimenti e nuove piantumazioni: sotto esame i 900 alberi in città

Il Comune ha da poco conferito ad una società specializzata l’incarico di effettuare il censimento e monitoraggio del patrimonio arboreo della città. Il focus è principalmente sulle piante ad alto fusto, ecco perché su alcune di esse è visibile da qualche giorno una targhetta con impresso un codice identificativo. Gli obiettivi principali sono molteplici: avere una visione completa delle alberature pubbliche presenti sul territorio comunale per verificarne lo stato di salute e, quindi, segnalare gli alberi a rischio e concordare i successivi interventi (a titolo di esempio: prove di trazione controllata dell’albero). E ancora prevedere nuove piantumazioni dove possibile.

"Stimavamo di concludere il censimento verso la metà di febbraio – spiega il sindaco di Verano Brianza Samuele Consonni –. In realtà il lavoro si è concluso proprio da pochi giorni e ne abbiamo censiti 900. Questo non è solo un censimento, ma una catalogazione di alberi ad alto fusto che ci sono sul nostro territorio. Quindi sto parlando di alberi che superano i quattro metri di altezza. Abbiamo dato l’incarico ad un agronomo per conoscere anche il numero degli alberi ad alto fusto. Inoltre, appena saremo in grado di capire se ci saranno degli alberi da abbattere perché malati, abbiamo un’altra priorità, dobbiamo fare delle prove di carico per gli alberi ad alto fusto vicino alla piscina. Sarà un lavoro sicuramente capillare e minuzioso, mai fatto prima". Adesso, conclude il primo cittadino, "tutte le attività dei professionisti del settore proseguiranno con una verifica capillare dello stato di salute degli alberi. Appena avremo concluso tutte le operazioni, i risultati verranno divulgati per condividere con tutti i veranesi anche gli interventi previsti".

Sonia Ronconi