Inter-Salernitana, Inzaghi riduce il turnover. Curva Nord senza bandiere e amplificatori

I nerazzurri saranno in campo venerdì sera alle 21 in un Meazza che andrà di nuovo oltre le 70mila presenze

Simone Inzaghi

Simone Inzaghi

Milano, 16 febbraio 2024 – L'Inter si prepara a tornare in campo per l'anticipo di Serie A contro la Salernitana. I nerazzurri saranno in campo questa sera alle 21 in un Meazza che andrà di nuovo oltre le 70mila presenze.

Simone Inzaghi comincia a pensare alla Champions League, ma non troppo. Cambieranno i due esterni, che dovrebbero essere Dumfries a destra e Carlos Augusto a sinistra al posto rispettivamente di Darmian e Dimarco. In compenso rimarranno i tre centrocampisti titolari (Barella, Calhanoglu e Mkhitaryan) e le due punte Martinez e Thuram. Solo a gara in corso, qualora le cose dovessero mettersi particolarmente bene, il tecnico metterà mano allo schieramento inserendo gli altri giocatori presenti in panchina in vista dell'andata degli ottavi di finale di Champions contro l'Atletico Madrid.

Nel frattempo la Curva Nord ha fatto sapere attraverso i propri canali social che non avrà possibilità di utilizzare striscioni e bandiere, né gli impianti di amplificazione, nelle prossime partite. Salta quindi la coreografia preparata per la gara con i colchoneros martedì prossimo. In generale, gli ultras non potranno usare bandiere e impianti fino alla fine della stagione per il provvedimento preso dall'autorità di pubblica sicurezza dopo gli incidenti avvenuti fuori dallo stadio al termine di Inter-Juventus. 

INTER-SALERNITANA, PROBABILI FORMAZIONI

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Carlos Augusto; Martinez, Thuram. All. Inzaghi.

SALERNITANA (4-3-1-2): Ochoa; Sambia, Manolas, Pellegrini, Zanoli; Coulibaly, Marrone, Basic; Candreva; Dia, Weismann. All. Liverani.

ARBITRO: Piccinini.

DIRETTA TV: ore 21 Sky e Dazn.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro

Continua a leggere tutte le notizie di sport su