Villa di Breme si fa bella. Diventerà l’hub del lavoro

Il Comune di Cinisello Balsamo firma una convenzione per l'avvio dei lavori di restauro e efficientamento energetico di Villa di Breme Forno, ottenendo fondi per la valorizzazione dell'edificio storico e la creazione di un hub per lavoro e formazione.

Villa di Breme si fa bella. Diventerà l’hub del lavoro

Villa di Breme si fa bella. Diventerà l’hub del lavoro

Una convenzione per dare avvio ai lavori in Villa di Breme Forno. È stata firmata e trasmessa al Governo dal Comune di Cinisello Balsamo, che ha ottenuto 562mila per la tutela e valorizzazione nonché per l’efficientamento energetico dello storico edificio.

La manutenzione sarà straordinaria e finalizzata alla conservazione e al miglioramento dell’immobile: in particolare, gli impianti di riscaldamento e raffrescamento nei quattro piani della dimora saranno sostituiti con una tipologia ad alta efficienza energetica, dopo che le analisi eseguite avevano decretato che l’impianto non fosse più performante. Sarà poi ripristinato il sistema fotovoltaico, oggi presente ma non utilizzato per mancanza dell’allaccio alla rete e delle certificazioni.

I lavori dovranno iniziare presto per rispondere al meglio anche al futuro già tracciato di Villa di Breme Forno, che diventerà un hub del lavoro e della formazione con la partnership di Afol metropolitana, che lì sposterà anche gli uffici del centro per l’impiego. Gli spazi di via Martinelli avranno una vocazione particolare per la multimedialità con percorsi ad hoc per operatori e tecnici informatici e grafici ipermediali con l’obiettivo di diventare un polo particolarmente attrattivo per tutto il Nord Milano e un modello di eccellenza nell’offerta formativa metropolitana. Tra i progetti c’è anche quello di creare una “scuola-impresa“, una formazione tramite lavoro, attraverso la gestione del bar presente nella struttura. "Ora siamo pronti per i lavori su una struttura di notevole pregio. L’efficientamento energetico consentirà di dare a pieno titolo un nuovo futuro alla villa – ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici Francesco Scaffidi –. La firma della convenzione con il ministero delle Infrastrutture concretizza la progettualità presentata".

Laura Lana

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro