Un furgone attrezzato per accompagnate chi ha bisogno di cure

L'amministrazione ha consegnato un mezzo adeguato al trasporto di persone con disabilità e fragilità all'associazione Civitas So.Le. Grazie a una convenzione, l'associazione offrirà anche servizi di ascolto, visite, consegna di spesa e medicinali.

Un furgone attrezzato per accompagnate chi ha bisogno di cure

Un furgone attrezzato per accompagnate chi ha bisogno di cure

Un nuovo mezzo per l’associazione Civitas So.Le. che si occupa di disabilità e fragilità. Lo ha consegnato l’amministrazione, insieme a un contributo economico, ai volontari: si tratta di un Fiat Doblò adeguato al trasporto di tre passeggeri oltre all’autista, attrezzato con un elevatore utile per persone con disabilità e carrozzine. Grazie al mezzo messo a disposizione dal Comune in comodato gratuito, l’associazione potrà continuare ad accompagnare i cittadini cesanesi verso ospedali e centri medici per servizi e terapie. Ma farà anche di più: grazie a una convenzione stipulata con l’ente sono previste anche altre azioni di contrasto alla solitudine e all’isolamento, come il servizio di ascolto tramite contatti telefonici periodici, visite e compagnia al domicilio, ritiro delle ricette dal medico curante, consegna di spesa e medicinali.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro