Milano, 4 maggio 2018 - Tensione in una scuola del Milanese. Uno studente di 19 anni, di Paderno Dugnano, è stato denunciato per minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale da un suo professore, facente funzione di supervisore scolastico, all'Ipsia Carlo Molaschi di Cusano Milanino ( Milano).

Dopo una lunga assenza, il ragazzo, italiano di origine straniera, sarebbe andato a scuola senza la certificazione necessaria. Quando l'insegnante gliel'ha chiesta, avrebbe reagito minacciandolo e insultandolo davanti a compagni di scuola e altri professori. È stato sospeso, d'intesa con il consiglio di classe, per 15 giorni. "Quando è stato convocato per la notifica del provvedimento ha reagito male - ha spiegato il professor Francesco Rotolo Bastetti - con insulti e minacce più o meno velate, ad esempio affermando che a scuola sono protetto ma fuori no. Non ho potuto fare altro che denunciarlo ai carabinieri". "La scuola deve reagire e prendere provvedimenti - ha aggiunto - i ragazzi devono capire che ad alcune azioni corrispondono delle conseguenze"-