Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
24 lug 2022

Molestie a Federica Panicucci e Michelle Hunziker: lo stalker delle vip è un ventenne

“Post“ deliranti e minacce su Instagram: la Procura accusa di atti persecutori un ragazzo bolognese

24 lug 2022
mario consani
Cronaca
Michelle Hunziker e Federica Panicucci ora possono sorridere
Michelle Hunziker e Federica Panicucci ora possono sorridere
Michelle Hunziker e Federica Panicucci ora possono sorridere
Michelle Hunziker e Federica Panicucci ora possono sorridere

Trovate questo articolo all'interno della newsletter "Buongiorno Milano". Ogni giorno alle ore 7, dal lunedì al venerdì, gli iscritti alla community del «Giorno» riceveranno una newsletter dedicata alla città di Milano. Per la prima volta i lettori potranno scegliere un prodotto completo, che offre un’informazione dettagliata, arricchita da tanti contenuti personalizzati: oltre alle notizie locali, una guida sempre aggiornata per vivere in maniera nuova la propria città, consigli di lettura e molto altro. www.ilgiorno.it/buongiornomilano Milano - E’ lo stalker delle vip. Finora ha preso di mira Federica Panicucci e Michelle Hunziker, quest’ultima non nuova come bersaglio di personaggi strani, fanatici di vario genere, in questo caso “leoni da tastiera“. L’ultimo della serie si chiama Lorenzo S., origini emiliane, solo 22 anni. Predilige i social, in particolare Instagram. È in quel modo che da quasi un anno molesta e minaccia ripetutamente Panicucci e suo figlio minorenne. “Post“ deliranti a sfondo chiaramente sessista, con accuse di tipo sessuale e promesse al mondo di fare giustizia e pulizia morale da sé. Roba del genere: "(...) poi io per vendetta di questa tua schifosa condotta prendo un fucile di una doppietta e vi ammazzo a te e tuo figlio sparandovi (...)". O così: "(...) sei la donna peggiore del mondo e più pericolosa dell’universo e io per questo ti odio e ti disprezzo e ti distruggo con le arti marziali di combattimento e stuprandoti addio (...)". Deliri virtuali frutto di un equilibrio mentale precario, quasi certamente, ma pur sempre messaggi tutt’altro che piacevoli da ricevere. Tanto più che garanzia che un tipo del genere non si inventi qualcosa di più pericoloso, in effetti non ci può essere. Fra l’altro, il trattamento riservato a Panicucci non si è esaurito in qualche occasionale “post“ pieno di insulti. Ma, come ha denunciato lei stessa, prosegue in modo abituale dall’agosto scorso. Da allora S. cominciò ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?