Roberto Formigoni
Roberto Formigoni

Milano, 19 gennaio 2019 - "Poveretti, è vero che la lettura che veniva fatta universalmente in tutte le regioni italiane era quella".Questo il commento dell'ex presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, riguardo la sentenza di condanna di 52 ex consiglieri regionali lombardi nell'ambito dell'inchiesta sui rimborsi 2008-2012.

A margine di un evento evento di Piattaforma Milano al Teatro Franco Parenti, Formigoni ha aggiunto: "Infatti vedo che in altre regioni per colpe, tra virgolette, analoghe e identiche ci sono state assoluzioni, come ad esempio in Piemonte. Questo ovviamente escludendo i casi conclamati di truffa, che si sono realizzati in Lombardia come in altre situazioni. Quando i fondi erano utilizzati per attivita' istituzionali dei gruppi politici le spese erano legittime. Comunque mi auguro che dopo questa sentenza di primo grado si possa ci possa essere una valutazione piu' serena".