Spaccata in negozio: presi due ragazze e un 14enne

SESTO SAN GIOVANNI Arrotondava la pensione spacciando. I carabinieri hanno arrestato un 72enne italiano, già noto per reati specifici. Dopo...

Arrotondava la pensione spacciando. I carabinieri hanno arrestato un 72enne italiano, già noto per reati specifici. Dopo una perquisizione domiciliare, i militari hanno trovato 12,5 grammi di cocaina suddivisa in dosi, 885 euro in contanti e materiale per il confezionamento. Dopo l’arresto, l’anziano è stato sottoposto all’obbligo di dimora nella provincia di Milano.

I carabinieri hanno anche arrestato due ragazze di 20 e 18 anni e un 14enne ritenuti responsabili della spaccata ai danni di un negozio di viale Italia. I tre sono stati bloccati dopo un breve inseguimento a bordo di un veicolo mentre cercavano di darsi alla fuga dopo il furto. Il gruppo, già noto, aveva messo a segno il colpo nel negozio sestese portando via il registratore di cassa, contenente poche monete, e diversi capi d’abbigliamento per un valore di circa 900 euro che sono stati poi restituiti al titolare dell’attività commerciale. Dopo averli fermati, i militari hanno trovato all’interno dell’auto altri oggetti presumibilmente provenienti da precedenti furti: due registratori di cassa e alcune apparecchiature elettroniche, sottoposti a sequestro per ulteriori accertamenti, insieme a un dissuasore elettrico.

Dopo la convalida dell’arresto per furto aggravato e ricettazione, le due ragazze sono state portate in carcere mentre il 14enne è stato accompagnato in un centro di prima accoglienza.

La.La.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro