Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
17 giu 2022

Senza patente, si schianta con la moto a noleggio

Il diciassettenne ha urtato il marciapiede ed è finito contro una lastra. Grave all’ospedale

17 giu 2022
Intervenuti gli agenti di polizia locale e i soccorritori del 118
Intervenuti gli agenti di polizia locale e i soccorritori del 118
Intervenuti gli agenti di polizia locale e i soccorritori del 118
Intervenuti gli agenti di polizia locale e i soccorritori del 118
Intervenuti gli agenti di polizia locale e i soccorritori del 118
Intervenuti gli agenti di polizia locale e i soccorritori del 118

Ha perso il controllo della moto presa a noleggio e si è schiantato in viale don Luigi Sturzo, tra la zona di Porta Nuova e Porta Garibaldi, finendo la corsa contro una lastra metallica e rimanendo con un braccio incastrato. È successo ieri notte, poco prima delle 3. Il ragazzo, di 17 anni (senza patente) è stato accompagnato in codice giallo all’ospedale San Carlo, dove è stato accettato in rosso. In gravi condizioni ma secondo quanto appreso non in pericolo di vita. In base alla prima ricostruzione della polizia locale, intervenuta per i rilievi, il diciassettenne era alla guida di una moto noleggiata da un amico maggiorenne. La dinamica è ancora da accertare ma da una prima ricostruzione sembra che il diciassettenne abbia percorso in sella alla dueruote il sottopasso che da via Melchiorre Gioia porta verso via Ferrari, perdendo il controllo una volta uscito dalla galleria.

In viale Sturzo è “volato“ dalla sella dopo aver urtato il marciapiede ed è finito contro una lastra metallica, restando immobile e con un braccio incastrato. Non è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco: gli operatori del 118 lo hanno prima soccorso sul posto e poi accompagnato all’ospedale San Carlo. Altro incidente in via Palestro, in pieno centro: un motociclista ha perso il controllo del mezzo ed è finito contro delle auto in sosta. È stato portato in gravi condizioni all’ospedale Niguarda dal personale del 118.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?