Quotidiano Nazionale logo
28 mar 2022

Scoperto camper dell’hascisc denunciato spacciatore serbo

Un cittadino serbo di 32 anni, pluripregiudicato e conosciuto dalle forze dell’ordine slave, è stato denunciato a piede libero dagli agenti della polizia locale di Rho per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il controllo nei suoi confronti è scattato dopo i reclami di alcuni residenti di via Parri che avevano segnalato al comando di Corso Europa che l’uomo da alcuni giorni viveva all’interno di un camper, gettava i suoi rifiuti sul marciapiedi, infastidiva i passanti e spacciava sostanze stupefacenti. Gli agenti sono intervenuti, lo hanno identificato e abbastanza certi della sua attività di spaccio hanno fatto una perquisizione all’interno del camper. Qui hanno trovato 10 grammi di hascisc già suddivisa in dosi e pronti per essere venduti. Lo stesso 32enne era stato segnalato da alcuni clienti di un vicino supermercato, in quanto era stato visto cedere verosimilmente sostanze stupefacenti ad un gruppo di ragazzi qualche giorno prima. Gli agenti hanno acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona e lo hanno riconosciuto. Per lui oltre alla denuncia, l’invito ad abbandonare la città. Ro.Ramp.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?