Quotidiano Nazionale logo
22 apr 2022

Ruba birra e scappa Arrestato dai carabinieri

Preleva bottiglie di birra in un negozio ma non le paga, scaraventa a terra l’esercente che protesta e poi scappa. Fuga durata poco. L’uomo, un quarantenne di origine spagnola, è stato intercettato dai carabinieri della Tenenza di Cassano d’Adda e arrestato per rapina impropria. È successo l’altro pomeriggio a Groppello d’Adda, frazione della città, nel negozio “African Shop“ di via Cimbardi, minimarket etnico gestito da un sessantaduenne di origine senegalese. Lo sconosciuto, stando al suo racconto, ha prelevato dal frigo alcune bottiglie di birra, dicendo che sarebbe passato poco dopo a pagarle. Al diniego del titolare, l’uomo lo ha spinto violentemente a terra. Poi la fuga con le bottiglie non pagate. I carabinieri chiamati dal derubato (che non ha avuto bisogno di cure mediche) hanno individuato l’uomo a poca distanza, con la refurtiva, che è tornata in negozio. M.A.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?