Preparazione dei seggi elettorali
Preparazione dei seggi elettorali

Milano, 19 settembre 2020 - Il Comune di Milano cerca urgentemente presidenti di seggio in vista del referendum sul taglio dei parlamentari che si terrà domenica 20 settembre e lunedì 21 settembre. Sono state circa un centinaio infatti, come hanno fatto sapere dal Comune, le rinunce last minute e così l'amministrazione ha deciso di lanciare un appello ai cittadini via social per mettersi a disposizione. "Informiamo i cittadini del Comune di Milano che stiamo cercando presidenti di seggio per il referendum costituzionale - si legge nel messaggio -. E' possibile candidarsi direttamente all'Ufficio elettorale di Via Messina 52 fino alle 16 di oggi basta portare con sé un documento d'identità".  Sono 1.248 i seggi totali in città. L'apertura delle candidature è iniziata intorno a mezzogiorno di oggi. Per gli scrutatori sono state già fatte le selezioni nei giorni scorsi e non ci sarebbero problemi. Da Palazzo Marino fanno sapere che non ci sono particolari preoccupazioni, nonosnate l'imminenza dell'apertura delle urne. "Tutte le rinunce le stiamo occupando e riusciremo a gestirle" fanno sapere dall'Ufficio comunale.