Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
25 feb 2022

Padel, piscina e birreria artigianale: i progetti per valorizzare le cascine a Milano

Tre su otto le offerte presentate per i beni del Comune messi a bando

25 feb 2022
featured image
Un campo da padel (Foto archivio)
featured image
Un campo da padel (Foto archivio)

Milano, 25 febbraio 2022 - Tre offerte sono state presentate al bando per la valorizzazione di cascine e altri luoghi in disuso di proprietà del Comune. Questa mattina sono state aperte le buste presentate alla gara pubblica aperta a dicembre e chiusa ieri. I progetti prevedono diverse attività per ridare vita ai luoghi abbandonati, compresi una birreria artiginale, un campo da padel, una piscina e giochi d'acqua. 

La prima proposta arriva dall'impresa sociale Cascina Monlué e riguarda la porzione a bando dell'omonima cascina nel Parco Agricolo Sud, ovvero il corpo d'ingresso, ultima tappa della rigenerazione del complesso del XIII secolo. La seconda è stata presentata da Just Padel, società sportiva dilettantistica di Roma, per un'area di 1.387 metri quadri in via Valgardena. La terza è stata depositata da Mux3 Snc per un'area di 3.573 metri quadri fra via Breda e parco Giardi destinata a verde.

Otto complessivamente i lotti a bando: cinque cascine (Monlué, Ex Ortelli in via Rizzardi, Cort del Colombin in via Lampugnano 170, Molino Spazzola in via Vittorini 22, Campazzino in via Campazzino 90) e tre aree (via Valgardena, via Breda, via Chiesa Rossa 275). Per cinque lotti (4 cascine e una area) non sono state presentate offerte. Il bando è stato pubblicato sulla base di manifestazioni di interesse per i beni comunali in disuso raccolte dall'amministrazione con un precedente avviso pubblico fra giugno e settembre 2020.

L'avviso pubblico era stato pubblicato sulla base di manifestazioni di interesse per i beni comunali in disuso raccolte dall’amministrazione con un precedente bando nell'estate 2020. Ai partecipanti al bando viene chiesto un progetto di recupero che preveda sia funzioni pubbliche e servizi per la collettività sia altre attività per garantire la sostenibilità economica.

Per Cascina Monluè la proposta presentata due anni fa e a base del bando consiste in un progetto da almeno un milione e mezzo di euro per la ristrutturazione e l'avvio di una birreria artigianale, attività di vendita e degustazione di prodotti alimentari, di formazione e inserimento lavorativo per il recupero di arti e mestieri, a un canone annuo di concessione di 6.000 euro. Per l'area di via Valgardena il progetto presentato nel 2020 riguarda la costruzione di un circolo per il gioco del padel con una serie di campi con copertura mobile, con un investimento di 287.000 euro e un canone annuo di 11.510 euro per 30 anni. Per l'area di via Breda la proposta alla base del bando è invece quella di un parco urbano sociale a servizio del quartiere, con una piscina, giochi d'acqua, aree gioco per bambini, percorsi fitness, il recupero dei vagoni ferroviari abbandonati, con un investimento previsto di 546.000 euro e un canone annuo offerto di 12.460 euro per 30 anni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?