Piazzale Lavater, una targa per Gillo Dorfles e Guido Lopez

Una zona scelta non a caso: proprio a pochi passi dalla piazza alle spalle di Porta Venezia entrambi gli intellettuali meneghini hanno vissuto e coltivato una profonda amicizia

Gillo Dorfles

Gillo Dorfles

Milano – La città ricorda due grandi protagonisti della cultura milanese. Stiamo parlando di Gillo Dorfles e Guido Lopez, amici di una vita. Una targa è stata posta in piazzale Lavater (oggetto di una recente restyling). Una zona scelta non a caso: proprio a pochi passi dalla piazza a due passi da Porta Venezia entrambi gli intellettuali meneghini hanno vissuto.

La posa, richiesta anche dai residenti del quartiere sostenuti dal Municipio 3, per onorarli, è stata approvata dalla giunta nell'ambito del progetto “Milano è Memoria”. La cerimonia di scoprimento del cippo si è tenuta alla presenza dei familiari, degli amici e di tante persone che proprio in quel luogo con loro hanno passeggiato e chiacchierato.

Gillo Dorfles era nato proprio il 12 aprile 1910 a Trieste, mentre a Milano è morto il 2 marzo del 2018, un mese prima di compiere 108 anni. Il ricordo di Gillo Dorfles e Guido Lopez proseguirà il 15 aprile al Memoriale della Shoah (entrambi erano di origini ebraiche) con la presentazione dell’opera “Fàlfal. Essere ebrei è difficile, pericoloso, ma stimolante”. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro