ROBERTA RAMPINI
Cronaca

“Perfetti così”, lavoro fa rima con benessere

Grazie a nuovi progetti l’azienda famosa per i dolci ha conquistato ancora la certificazione Top Employer

Migration

La diversità come valore e il progetto "Perfetti così" che impegna l’azienda su diversi fronti per valorizzare l’unicità e renderla una carta vincente all’interno del team. L’iniziativa "Fresh Air: respira salute, non fumo" con percorsi di disassuefazione volontaria per i fumatori totalmente a carico dell’azienda e stabilimenti smoke free, riqualificando le aree che prima erano riservate ai fumatori in sale relax. Perfetti Van Melle Italia ha ottenuto per il terzo anno consecutivo la Certificazione Top Employers, un riconoscimento dell’eccellenza nelle politiche e strategie Human Resources e della loro attuazione per contribuire al benessere delle persone e a migliorare l’ambiente di lavoro. Nello storico stabilimento di Lainate e nelle altre 4 unità produttive dove lavorano 1.200 dipendenti la Perfetti Van Melle Italia ha avviato “best practices“ che le hanno consentito di ottenere un punteggio molto alto (93,76%) e la collocano tra le prime 20 aziende italiane certificate, su un totale di 141. "Siamo orgogliosi di questo risultato, che ancora una volta riconosce gli sforzi e l’impegno profuso dalla funzione Risorse umane e dall’azienda per migliorare l’esperienza dei nostri dipendenti – dichiara Samuele Marri, direttore risorse umane –. Questa certificazione è un forte stimolo ad attuare programmi e iniziative che ci consentono di migliorare il nostro modo di lavorare, il nostro ambiente di lavoro, consentendo a tutti di crescere e migliorarsi professionalmente e come persone".

La Perfetti lo scorso anno aveva ottenuto il riconoscimento "Azienda senza fumo 2022" assegnato dalla Lilt Lega Italiana per la Lotta contro i tumori di Milano Monza e Brianza: da oltre un anno infatti, tutti i reparti e gli uffici dello stabilimento lainatese sono liberi dal fumo. Nell’ambito del progetto "Perfetti così" l’impegno Diversity&Inclusion ha visto l’organizzazione di "Vela insieme" per dipendenti e figli di dipendenti come strumento di aggregazione e inclusione, con equipaggi misti di navigatori con e senza disabilità. E ancora il "Caffè sociale", un’attività interna per invitare i colleghi di varie divisioni aziendali a incontrarsi e conoscersi meglio grazie a una pausa caffè. Infine in ambito gender leadership Perfetti Van Melle Italia negli ultimi anni ha avuto un incremento della presenza femminile nelle posizioni manageriali. Oggi, le donne manager sono il 36%. Nei prossimi 3 anni l’obiettivo è di arrivare al 40% grazie a formazione continua, pianificazione di percorsi di sviluppo per le donne.

Ro.Ramp.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro