Quotidiano Nazionale logo
31 mar 2022

Partiti 8 tir con 68 tonnellate di aiuti verso il sito che accoglie rifugiati

È partito ieri mattina il convoglio umanitario di sette tir da Rho-Fiera, più uno da Verona, organizzato da Fondazione Fiera Milano in collaborazione con Fondazione Progetto Arca per trasportare beni di prima necessità a Ptak Warsaw Expo. La Fiera di Varsavia, infatti, dallo scoppio del conflitto in Ucraina, si è trasformata nel più grande centro di primo soccorso di tutta la Polonia per i civili e le famiglie che fuggono dalla guerra: nel sito transitano fino a 10mila rifugiati ogni due giorni, diretti verso l’Europa. Inviate con la spedizione di ieri le prime 68 tonnellate di beni, tra cui generi alimentari, prodotti per l’infanzia e l’igiene personale, medicinali e coperte, materiale raccolto grazie ad aziende ed enti che hanno risposto all’appello di solidarietà lanciato dalla Fiera di Varsavia. La Fondazione Fiera, insieme al Gruppo Fiera Milano, ha messo a disposizione risorse, relazioni e capacità logistica. E Fondazione Progetto Arca, che già da diverse settimane opera all’interno dell’hub polacco e in Italia promuove raccolte di beni e denaro, ha partecipato alla raccolta e provvederà alla distribuzione grazie ai suoi volontari. Raccolte complessivamente oltre 100 tonnellate di materiale tra cui, più di 22 tonnellate di prodotti alimentari tra pasta, pane, riso, formaggio, cioccolata, cibo per bambini e acqua; oltre 29 tonnellate di prodotti per l’igiene; 14 tonnellate tra pannolini, bicchieri, piatti e ciotoline monouso. Oltre a coperte, sacchi a pelo ed altri beni di prima necessità.

L’arrivo dei tir alla Fiera di Varsavia è previsto per domani. "Al Sindaco di Varsavia Rafał Trzaskowski – il commento del sindaco Giuseppe Sala – mi lega una personale amicizia e un comune impegno per un’Unione Europea rafforzata dall’azione delle sue città. E per questo sono particolarmente contento che Milano risponda con la consueta generosità ed efficienza".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?