S.P.
Cronaca

Olimpia, il rebus dei sei “italiani“

A poco più di una settimana dallo scudetto ha già un volto molto diverso l’Olimpia. Saranno biancorossi Nenad Dimitrijevic e...

Guglielmo Caruso potrebbe andare in prestito a Cremona

Guglielmo Caruso potrebbe andare in prestito a Cremona

Milano, 24 giugno 2024 – A poco più di una settimana dallo scudetto ha già un volto molto diverso l’Olimpia. Saranno biancorossi Nenad Dimitrijevic e Armoni Brooks, non lo saranno più Nicolo Melli e Devon Hall. Un addio con qualche strascico polemico quello con il capitano, che dovrebbe tornare al Fenerbahce Istanbul.

A breve saranno annunciati Josh Nebo e Zach LeDay, un altro ritorno, probabilmente Ousmane Diop che potrebbe liberare Guglielmo Caruso verso un prestito a Cremona.

I giocatori di formazione italiana a roster devono essere sei: confermati Tonut, Flaccadori, Bortolani, Ricci. In caso di scambio Diop-Caruso, ne servirebbe un altro. Non Leandro Bolmaro, la guardia argentina ex Bayern in predicato di firmare a Milano perché non ha mai giocato nelle giovanili nel nostro Paese.

Il passaporto servirà per risparmiare un visto, esattamente come quello sloveno di Nebo, quello spagnolo di Mirotic e quello danese di Shields. Ancora da definire la situazione legata a Shabazz Napier: le parti sono distanti.