“Non giochiamoci il futuro“: spettacolo, convegno e incontri

Le Giornate di sensibilizzazione contro il gioco d'azzardo tornano dal 5 al 7 aprile con spettacoli teatrali, convegni e tornei sportivi per contrastare un fenomeno pericoloso e spesso sottovalutato.

Uno spettacolo teatrale, un convegno, tornei sportivi e tanti giochi nelle piazze, nei parchi e nelle sedi di alcune associazioni. Tornano dal 5 al 7 aprile le Giornate di sensibilizzazione per contrastare il gioco d’azzardo, promosse dall’assessorato alla legalità in collaborazione con le realtà firmatarie del Patto di comunità contro l’azzardo sottoscritto il 20 maggio 2023. Venerdì 5 alle 21 nell’auditorium di via Meda si terrà lo spettacolo “Gran Casinò“, della compagnia Itineraria Teatro. Fabrizio De Giovanni cercherà di stimolare l’indignazione e creare consapevolezza sulla pericolosità di questo flagello, troppo spesso sottovalutato. Sabato 6 alle 10 nella sala convegni di Villa Burba, il convegno “Non giochiamoci il futuro“. Dalle 15 alle 18 nella tensostruttura dell’oratorio di Mazzo il torneo di volley con Amazzoni, San Michele, Libellule di Nerviano. Domenica 7 dalle 15 alle 18 nel parco De Vecchi di via Pomè giochi di una volta in legno. In piazza Marinai d’Italia laboratorio per i bambini, giochi a stand per i ragazzi, tornei di giochi da tavolo per gli adulti. Ro.Ramp.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro