NICOLA PALMA
Cronaca

Milano, scaglia un sasso contro l’autobus per colpire la compagna e spacca i denti a un’altra passeggera

Il fatto è avvenuto in via Tiepolo, vicino a piazza Ascoli. L’uomo ha 49 anni e poco prima aveva litigato con la compagna. La donna colpita è stata centrata in piena faccia e trasportata all’ospedale

Il sasso ha rotto il finestrino e colpito la donna (foto di repertorio)

Il sasso ha rotto il finestrino e colpito la donna (foto di repertorio)

Il sasso scagliato al passaggio dell'autobus. Il vetro sfondato e una passeggera colpita al volto. Il trasporto al Policlinico, in condizioni per fortuna non preoccupanti, per medicare le ferite. L'episodio è avvenuto alle 18 di oggi in via Tiepolo, a due passi da piazza Ascoli. Stando alle prime informazioni, la quarantacinquenne si trovava a bordo di un pullman della linea B5 di Atm: all'improvviso, una pietra ha sfondato un finestrino e l'ha centrata in faccia, provocandole contusioni ai denti e alle labbra.

A lanciare il sasso contro l'autobus sarebbe stato un quarantanovenne italiano. Stando alle prime informazioni, poco prima l'uomo aveva litigato con la sua compagna, tanto che in via Tiepolo sono arrivati i carabinieri per capire cosa stesse accadendo. A intervento concluso, il quarantanovenne, che era sul marciapiedi, avrebbe raccolto da terra una pietra e l'avrebbe scagliata contro il mezzo pubblico di passaggio proprio in quel momento, sfondando il finestrino e colpendo la donna. L'uomo è stato identificato: la sua posizione è al vaglio degli investigatori dell'Arma.

I soccorsi

Il conducente del mezzo pubblico ha subito fermato la marcia e allertato la centrale operativa dell'azienda trasporti; da lì è scattata la segnalazione ai carabinieri. Sembra che i passeggeri dell'autobus e alcuni passanti abbiano subito riconosciuto l'autore del raid, che era sul marciapiedi: si tratterebbe di un uomo noto ai residenti della zona per vandalismi. La donna è stata soccorsa dai sanitari di Areu e accompagnata in codice verde in ospedale.