LAURA LANA
Cronaca

"Troppo costoso". Metrò verso Bresso e Cusano 'in frenata'

Per la linea lilla verso i due comuni l’analisi dei costi-benefici emersa nel documento di MM non giustificherebbe l’intervento

La metropolitana lilla

La metropolitana lilla

Bresso (Milano) - «Non si procederà con lo sviluppo progettuale della predisposizione di un grande manufatto realizzato a cielo aperto a valle dell’asta di manovra di Bignami (attuale capolinea M5), che consentirebbe di non interrompere l’esercizio durante i lavori di allacciamento della linea esistente con quella da realizzare verso Bresso e Cusano Milanino". È quanto scritto nel documento di MM sull’aggiornamento di fattibilità tecnica per lo sbinamento della linea lilla verso i due Comuni. Nonostante il prolungamento sia stato in parte già finanziato, al momento l’analisi costi-benefici ha evidenziato un risultato insoddisfacente, tale da non giustificare l’intervento con un coefficiente di 0,51 quando il minimo richiesto per la sostenibilità di un’opera richiede un rapporto uguale o superiore a 1.

"È il metro usato dai tecnici per fare le opere, ma anche lo studio sul prolungamento della metropolitana inizialmente non lo raggiungeva. L’importante ora è la spinta politica perché sono le istituzioni poi a dover decidere se finanziare il progetto", commenta il sindaco di Cinisello Giacomo Ghilardi, che ha partecipato all’assemblea pubblica di Bresso tra i Comuni coinvolti.

«La politica deve unirsi proprio perché è un’opera indispensabile per la mobilità del Nord Milano. Lo sbinamento andrebbe a prendere Comuni non toccati dal metrò". Il pressing è sul Governo. "Cinisello avrà 4 stazioni ed eravamo stati gli unici a far inserire all’interno del protocollo d’intesa, siglato con gli altri enti anche un passaggio sullo studio che oggi abbiamo in mano". L’opposizione continua a battere sulla metrotranvia, "complementare alla M5, così come già emerso dal progetto di fattibilità del 2019". Solo grazie alla realizzazione della metro tranvia, dicono, sarà possibile alzare il coefficiente e fare lo sbinamento. "Se consideriamo che la mancata realizzazione della metrotranvia comporterà una penale e che grazie a essa tutta via Veneto a Bresso sarà riqualificata, riteniamo che serva una spinta della politica".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro