Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
15 giu 2022

Maxi-fondo per una scuola coi fiocchi

Parabiago plaude al finanziamento da 7 milioni confermato dalla Regione per la futura sede green della Travaini

15 giu 2022
francesco pellegatta
Cronaca
In arrivo una rivoluzione green anche nelle aule scolastiche
In arrivo una rivoluzione green anche nelle aule scolastiche
In arrivo una rivoluzione green anche nelle aule scolastiche
In arrivo una rivoluzione green anche nelle aule scolastiche
In arrivo una rivoluzione green anche nelle aule scolastiche
In arrivo una rivoluzione green anche nelle aule scolastiche

di Francesco Pellegatta

Il comune di Parabiago avrà la nuova scuola primaria di via Pascoli. Il finanziamento da 7 milioni di euro è stato appena confermato da Regione Lombardia, che l’ha inserito nel tesoretto collegato al bando "Spazio alla scuola" da 60 milioni di euro, studiato per coprire fino al 100% delle spese di realizzazione o riqualificazione di scuole primarie e secondarie di primo grado (9 in totale quelle ammesse).

Il masterplan della nuova scuola primaria Travaini – Villastanza coinvolge un’area di oltre 27mila metri quadrati. L’edificio è un volume su due livelli a pianta quadrata disposti come la confinante scuola secondaria di primo grado. Tra le opere che gravitano attorno al nuovo edificio anche una piazza pubblica, un parcheggio riservato, una "game street" attrezzata e condivisa tra le due scuole, un bosco-giardino retrostante gli edifici e il patio centrale, già incluso nella volumetria della scuola: una grande "stanza" all’aperto delimitata da pareti in vetro che conterrà anche dei laboratori. Tra le novità green c’è perfino uno spazio denominato "Area della consapevolezza energetica", dotato di un totem interattivo che aggiornerà i bambini sui consumi dell’edificio e sull’energia prodotta dai pannelli fotovoltaici. Alla luce della recente emergenza sanitaria, inoltre, i progettisti hanno previsto nella nuova scuola un sistema di ventilazione per il pretrattamento dell’aria esterna, oltre a una tecnologia che permette di ridurre il carico energetico di umidificazione invernale.

"Con questo bando abbiamo voluto affiancarci al Pnrr stanziando risorse proprie di Regione Lombardia su un tema, quello dell’edilizia scolastica, che il nostro territorio ci sta sempre più indicando come prioritario - ha dichiarato l’assessore all’Istruzione di Regione Lombardia, Fabrizio Sala -. Siamo riusciti a stanziare come primo finanziamento 60 milioni di euro e siamo già al lavoro per recuperare nuove risorse in assestamento di bilancio e all’interno della nuova programmazione europea".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?