"Materie prime, inflazione, tassi. Imprese artigiane da tutelare"

di Alessandra Zanardi MELEGNANO Roberto Fassini è stato riconfermato presidente di Apam, ...

"Materie prime, inflazione, tassi. Imprese artigiane da tutelare"

"Materie prime, inflazione, tassi. Imprese artigiane da tutelare"

Roberto Fassini è stato riconfermato presidente di Apam, l’Associazione provinciale degli artigiani milanesi, che è una costola di Confcommercio e conta quasi 400 iscritti distribuiti fra i territori di Milano, Lodi e Monza-Brianza. L’organismo ha da sempre una sede anche a Melegnano; proprio gli uffici di via Pertini hanno ospitato in questi giorni, l’assemblea elettiva del sodalizio.

Fassini, 67 anni, prosegue così il suo mandato di timoniere dell’associazione, che guiderà per il prossimo quinquennio, ossia sino alla fine del 2028, con l’obiettivo di "tutelare la categoria e portarne le istanze all’attenzione delle istituzioni, da quelle locali a quelle superiori – afferma –. Attualmente anche il settore dell’artigianato e delle piccole imprese deve fare i conti con problemi quali la difficoltà di approvvigionamento delle materie prime, l’inflazione, la crescita dei tassi d’interesse. C’è poi la concorrenza sleale di chi s’improvvisa operatore del settore e lavora ignorando regole, obblighi e restrizioni. Si tratta di dinamiche da contrastare. Ne va anche della sicurezza".

Il presidente intende tenere vivo il contatto con i Comuni non solo per affrontare temi come le tasse locali, a partire dalla Tari, ma anche per chiedere maggiore decoro nelle zone artigianali e industriali, "spesso trascurate e oggetto di problemi quali mancate manutenzioni stradali, discariche abusive e scarsi controlli. Aspetti che si ritrovano in svariati contesti, compresa la zona artigianale di Melegnano e quella, ancora più significativa per dimensioni e numero d’imprese, di Sesto Ulteriano a San Giuliano". Per il rilancio di queste aree, uno degli obiettivi deve essere il potenziamento della sicurezza, "a partire dalla videosorveglianza, che potrebbe essere incrementata anche col contributo delle stesse aziende – rimarca Fassini –. Chiediamo inoltre manutenzioni più puntuali per asfalti e illuminazione pubblica".

Durante l’ultima assemblea elettiva di Apam sono stati nominati anche i consiglieri dell’associazione. Si tratta di Claudio Agosti, Maria Gildenezia Franconeri, Alfredo Lovaglio (vicepresidente), Antonia Pezzini, Elisa Sommariva e Andrea Zizza. Alberto Girompini è diventato socio onorario.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro