L’incontro tra chi offre e chi cerca. In coda ai colloqui sognando un posto

Faccia a faccia con le aziende, l’obiettivo: "Favorire l’inclusione sociale"

L’incontro tra chi offre e chi cerca. In coda ai colloqui sognando un posto

L’incontro tra chi offre e chi cerca. In coda ai colloqui sognando un posto

In coda per un colloquio. In coda per un sogno. "Cerco un’opportunità per ripartire da zero e per trovare un posto di lavoro. Spero di trovare un’occupazione stabile". Lo dice chi, ieri pomeriggio, è entrato al The Village per un primo colloquio. La Croce Rossa ha infatti promosso un evento di matching tra le aziende del territorio e chi è in cerca di lavoro perché rimasti da poco disoccupati o perché in cerca di nuove occasioni di crescita professionale. Il progetto si chiama Lisa (Lavoro, Sviluppo, Inclusione, Autonomia) ed è finanziato dal ministero. Il primo step prevede l’accesso alla piattaforma di e-recruitment che facilita l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Da una parte ci sono i beneficiari del progetto che, con il supporto della Cri, creano i propri curricula online con le competenze, gli interessi e le conoscenze. Dall’altra parte ci sono le aziende e i datori di lavoro che hanno la possibilità di ricercare personale qualificato e visionare i profili personali. Poi gli eventi per la seconda fase, come quello di ieri. "L’obiettivo è favorire l’inclusione sociale e lavorativa delle persone in condizione di svantaggio e vulnerabilità e, al contempo, aumentare la consapevolezza della comunità sull’importanza di coniugare produttività e inclusione, in particolare delle persone con disabilità", spiegano i volontari. La.La.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro