L’estate in città dei ragazzi oltre 2mila negli oratori

Hanno dai 6 ai 19 anni e frequentano le strutture comunali del territorio . Sindaco e Giunta in visita: "Si torna a casa sudati e abbronzati, animatori grazie".

L’estate in città dei ragazzi  oltre 2mila negli oratori

L’estate in città dei ragazzi oltre 2mila negli oratori

Sindaco e Giunta comunale di Rho in visita negli oratori estivi della città. Frequentati da oltre 2mila ragazzi e ragazze dai 6 ai 19 anni, gli oratori integrano i Centri estivi organizzati dal Comune. Dall’oratorio San Giovanni al camp organizzato da Polisportiva San Carlo e Baskin per i ragazzi con disabilità, passando per gli oratori di Terrazzano, Mazzo e San Pietro, il sindaco Andrea Orlandi ha incontrato e dialogato con i ragazzi e gli animatori, che mettono a disposizione il loro tempo estivo per occuparsi dei più piccoli.

Gli amministratori hanno ricevuto in dono simpatici grembiuli da chef, simbolo del servizio agli altri. "La cosa più bella del fare l’animatore è accompagnare ciascuno dei bambini - ha commentato il sindaco -. Le vostre magliette portano scritto “Tu per tutti - Chi è il mio prossimo?”, le loro “Noi per te”. Qui potete vivere momenti di gioco e fare nuove amicizie, fare gite e varie esperienze. Si torna a casa sudati e abbronzati: un bel modo di passare l’estate, sapendo che c’è sempre qualcuno accanto a voi per aiutarvi o per essere aiutato. Invito tutti voi a coltivare i vostri sogni, vi auguro una buona estate piena di sogni". Fra i referendum sul gioco più apprezzato (pallabase ha vinto su tutti) e qualche battuta, la Giunta ha raccontato quali sono le opere previste in ogni quartiere: dalla pista ciclabile di via Ospiate al refettorio della scuola Federici, fino all’aula all’aperto intorno a un albero richiesta proprio dai ragazzi.

Ro.Ramp.