"La linea 66 fino a Vigliano"

MEDIGLIA Un emendamento al bilancio di previsione presentato in Regione dal consigliere Onorio Rosati (Alleanza Verdi Sinistra) riaccende i riflettori sul...

"La linea 66 fino a Vigliano"

"La linea 66 fino a Vigliano"

Un emendamento al bilancio di previsione presentato in Regione dal consigliere Onorio Rosati (Alleanza Verdi Sinistra) riaccende i riflettori sul prolungamento della linea 66 fino a Vigliano di Mediglia in modo da permettere un interscambio con gli altri mezzi di superficie che percorrono la Paullese. Si tratterebbe di prolungare di qualche chilometro la tratta dell’autobus Atm, che da Milano via Cadore porta già a Peschiera via M.L. King per fare accedere al servizio anche i Comuni di Mediglia e Pantigliate, un bacino di utenza di circa 15mila persone. "Sono in costante contatto con moltissime realtà tra cui alcune del sud est Milano che lamentano una grande carenza del trasporto pubblico – ha spiegato Rosati -, per questo ho chiesto in Regione di farsi carico di un progetto di fattibilità attraverso un piccolo stanziamento per capire i costi del prolungamento e ragionare su come coprirli. Prolungare la 66 fino a Vigliano non risolve certamente i problemi del trasposto pubblico sull’asse Paullese, ma rappresenterebbe un forte miglioramento". Un segnale di interessamento che incontra il favore del sindaco di Mediglia Gianni Fabiano. "Stiamo chiedendo questo servizio da 12 anni e ci siamo seduti a innumerevoli tavoli con Atm, Città Metropolitana e le agenzie del Trasporto pubblico locale. Visto che da decenni si parla del prolungamento della MM3 senza però passi in avanti, avere almeno la 66 sarebbe un piccolo traguardo. Da tempo abbiamo predisposto un parcheggio a Vigliano".

Valeria Giacomello

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro