Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
18 nov 2021
18 nov 2021

Milano, incidente sul lavoro: precipita da ponteggio in cantiere, muore muratore

L'incidente alla Maggiolina. L'operaio, 64 anni, originario della provincia di Bergamo, è caduto da un balcone di una villetta in ristrutturazione a causa del cedimento di una fune

18 nov 2021

Milano, 18 novembre 2021 - A circa 30 minuti dall'infortunio costato la vita, stamattina in Brianza, a un autotrasportatore rimasto schiacciato dal carico del suo mezzo, un altro dramma sul lavoro si registra in Lombardia. Stavolta nel Milanese, dove intorno alle 9 un muratore di 64 anni originario della provincia di Bergamo è precipitato in un cantiere tra piazza Massari e via Ghislanzoni, in zona Maggiolina, a Milano. L'uomo, caduto nel vuoto per circa 5 metri, è morto all'ospedale Niguarda, dove era stato trasportato in condizioni disperate. Stando alle prime informazioni, il 64enne è caduto da un balcone di una villetta in ristrutturazione a causa del cedimento di una fune che reggeva una trave; il contraccolpo ha fatto perdere l'equilibrio all'operaio, che è precipitato.

Soccorso per traumi alla testa e al torace, è deceduto dopo il trasporto al Niguarda. Quando è stato soccorso dai sanitari di un'ambulanza e di un'automedica, l'operaio era già in arresto cardiocircolatorio. Nel piazzale in zona Maggiolina sono giunti anche i carabinieri e personale dell'Ats.

HA COLLABORATO NICOLA PALMA

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?