Milano, 13 aprile 2020 - Un vasto incendio è scoppiato nel tardo pomeriggio di ieri in un'area dismessa alla periferia di Milano distruggendo baracche, masserizie e rifiuti, e causando un'alta colonna di fumo nero per altro spostata dal vento e, quindi, ben visibile anche da parecchie zone della città. Le fiamme, che hanno impegnato una decina di mezzi dei vigili del fuoco dalle 19,30 fino alle 5 di stamattina, si sono sviluppate in fondo a via Gattinara, praticamente in mezzo ai campi e ai confini con Assago.

Da quanto è stato riferito non ci sono feriti ma per il fumo molte le telefonate di lamentele al centralino dei pompieri da parte dei cittadini, soprattutto residenti alla Barona. E' intervenuto anche il Gruppo Operativo Speciale ed è stato necessario un escavatore per rimuovere i rifiuti. Le cause dell'incendio sono ancora da accertare.