Il nuovo governo locale è in rosa con tre donne e due uomini

La nuova Giunta di Vaprio d'Adda, guidata da Marco Galli, è composta da tre donne e due uomini con un focus sull'attenzione ai problemi quotidiani dei cittadini. Il governo a trazione femminile punta a una gestione progressista del borgo.

Il nuovo governo locale è in rosa con tre donne e due uomini

Il nuovo governo locale è in rosa con tre donne e due uomini

Nuova Giunta a Vaprio, tre donne due uomini, il primo cittadino Marco Galli (nella foto) mantiene la promessa: governo a trazione femminile per il borgo che ha di nuovo cambiato casacca. Dopo un quinquennio in cui aveva scelto il centrodestra, è passato a una civica d’area progressista (Vaprio Città). Il vicesindaco è Fabio Brambilla e si occuperà di bilancio e tributi, partecipate, decoro urbano, cimitero.

Accanto a loro, gli assessori Mirella Pozzi (lavori ed edilizia pubblica, patrimonio, ambiente ed ecologia), Antonella Donghi con deleghe all’urbanistica, edilizia privata, mobilità, attività produttive e agricole, e Veronica Peracchi (servizi sociali e salute, istruzione, over, famiglie, politiche abitative e del lavoro).

Il punto cardine del programma è il ritorno a un’attenzione alla quotidianità, "vogliamo concentrarci sui problemi di tutti i giorni della gente".

Bar.Cal.