Fnm group acquisisce il 30% di Mbility

La Fnm Group acquisisce il 30% di Mbility, un'app che offre servizi di trasporto a persone disabili e fragili. Ideata da 3 novatesi, è partner del Comune di Milano e del Politecnico. L'app permette di prenotare un servizio e scegliere l'autista in base alle recensioni.

Fnm group acquisisce il 30% del progetto Mbility, ideato per il trasporto persone disabili e fragili. La quota corrisponde al 30,70% della società creata dai due novatesi Marco Amico, Alfonso Correale e il milanese Daniele Dolci. Un’idea che ha come partner il Comune di Milano e il Politecnico. Tutto è iniziato da un’idea di Marco che per anni ha lavorato insieme a persone disabili e si è accorto di alcune carenze nel terzo settore, tra cui un servizio di trasporto a chiamata, in modalità "real time". Ha quindi parlato con i due amici Alfonso e Daniele, il primo esperto di start up, e il secondo uno sviluppatore di applicazioni informatiche, ed hanno deciso di concretizzare l’idea. "Ho cercato di unire l’esperienza dei trasporti con quella della tecnologia e ha preso forma questa App. Abbiamo partecipato a un bando del Comune di Milano e siamo arrivati secondi, finalisti del premio Marzotto, e abbiamo partecipato alla Digital Week insieme a Wind", spiega Marco Amico. In concreto, la persona disabile può attraverso l’App Mbility, disponibile su Android e Ios, chiedere o prenotare un servizio di trasporto, scegliendo il mezzo più adeguato e selezionando l’autista, grazie alle recensioni. In azione un centinaio di pulmini che hanno aderito all’iniziativa, in tutta Milano e provincia. Ogni conducente si rende disponibile quando è libero e può scegliere se accettare o meno un servizio. D.F.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro