Quotidiano Nazionale logo
14 apr 2022

Fiore-scultura donato al quartiere

Via Cesariano, l’opera realizzata da Pao è vicino al parco giochi già abbellito dallo stesso street-artist

Un fiore rosa con una coccinella appoggiata su un petalo è sbocciato nella piazzetta di via Cesariano, accanto all’area giochi tra la zona di Chinatown e il Parco Sempione. La scultura “Primo giorno di primavera“, realizzata dallo street artist Pao, nome d’arte di Paolo Bordino, è stata donata al Comune di Milano da Orticola di Lombardia. Un fiore colorato per rendere protagonisti bambini e bambine come in una fiaba che celebra la bellezza della stagione simbolo della rinascita e del risveglio della natura. L’opera, in vetroresina policroma, autoportante, alta 1,4 metri, è stata posizionata nei giardini di via Cesariano a disposizione dei piccoli che frequentano le scuole della zona. A firma Pao ci sono già i disegni sui muretti dello slargo pedonale che ospita l’area giochi, finiti sotto i riflettori nella primavera del 2015 dopo che alcuni volontari anti-graffiti avevano "ripulito" l’intonaco (con i personaggi realizzati in precedenza, nel 2001), e Pao aveva creato una seconda opera, smorzando le polemiche. Ora è arrivata anche l’installazione, inaugurata due giorni fa alla presenza della vicesindaco e assessore all’Istruzione Anna Scavuzzo e dall’assessore all’Ambiente e Verde Elena Grandi insieme a Giulia Santagostino consigliere dell’associazione Orticola di Lombardia.

L’opera è stata infatti donata al Comune di Milano da Orticola di Lombardia con il supporto di Ceresio Investors, main sponsor storico dell’associazione e del progetto Orticola Arte, nato nel 2018 in collaborazione con il Comune e con gli assessorati all’Istruzione ed Istruzione, Urbanistica, Verde e Agricoltura e Lavori pubblici. È dedicato alle scuole cittadine e si sviluppa anche attraverso l’organizzazione di laboratori artistico-teorici per far amare l’arte a tutti, fin da piccoli. Bambini protagonisti anche dell’edizione 2022 di Orticola, nella storica location dei Giardini Indro Montanelli dal 5 all’8 maggio, con eventi diffusi in città a partire dal 2 maggio.

Marianna Vazzana

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?