Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 giu 2022

Ecco la giunta Bosani due all’insegna della continuità

Riconfermati i quattro assessori uscenti con qualche cambio di delega

23 giu 2022
roberta rampini
Cronaca

di Roberta Rampini

È una giunta all’insegna della continuità quella nominata da Angelo Bosani, riconfermato sindaco di Pregnana Milanese. A dieci giorni dalle elezioni amministrative, ieri mattina ha firmato i decreti di nomina dei quattro assessori riconfermando quelli uscenti con qualche cambio di delega. "L’ampio consenso elettorale che abbiamo ottenuto premia certamente il lavoro svolto negli ultimi cinque anni – spiega il sindaco – ma crea anche una grande responsabilità e aspettativa nei nostri confronti per il futuro. La giunta e io vogliamo raccogliere questa sfida con rinnovato entusiasmo, con l’impegno e la motivazione che ci contraddistinguono, lavorando ancora una volta per il bene della comunità alla quale apparteniamo".

Bosani mantiene la responsabilità diretta sulla protezione del territorio e della comunità (quindi polizia locale, protezione civile, sanità, sicurezza), oltre alle deleghe legate all’urbanistica e al marketing territoriale, pensando soprattutto alle opportunità di Mind e dalla rigenerazione delle aree industriali.

Sulla poltrona di vicesindaco è stato riconfermato Roberto Gadda con tutte le deleghe tecniche improntate alla cura del territorio e alla sostenibilità, trasporti e mobilità: "Migliorare la manutenzione della città, la cura del verde, l’efficienza degli edifici pubblici, il servizio d’igiene urbana sono importanti obiettivi del nostro programma e richiedono un’attenzione particolare", aggiunge il sindaco. L’assessore Stella Cislaghi continuerà a occuparsi della cultura, degli eventi, delle associazioni e dello sport. Le è stata assegnata anche la delega all’istruzione: "Si occuperà dei servizi scolastici e di quelli complementari alla scuola, mettendo così a frutto le sue specifiche competenze professionali anche a vantaggio delle scuole pregnanesi". Gli assessorati alla programmazione economica e ai lavori pubblici restano a Gianluca Mirra, che sulla scrivania si trova le risorse derivanti dal Pnrr e dai bandi vinti per progetti importanti come l’illuminazione pubblica, il potenziamento del centro sportivo, la ristrutturazione del municipio e delle case comunali. Infine a Roberta Borghi sono state assegnate le deleghe servizi alla persona, lavoro e attività produttive, housing sociale, diritti e pari opportunità.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?