Dimesso dall’ospedale il 16enne accoltellato

Il giovane studente di 16 anni accoltellato all'uscita da scuola è stato dimesso dall'ospedale. Le sue condizioni sono migliorate e l'aggressore è in cella con l'accusa di tentato omicidio.

È tornato a casa il giovane studente di 16 anni accoltellato all’uscita da scuola martedì scorso. Le sue condizioni erano migliorate già nei giorni scorsi e terminata l’osservazione medica è stato dimesso. Il ragazzo era stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Humanitas di Rozzano, martedì scorso quando, all’uscita da scuola, era stato aggredito da un 18enne rozzanese che lo aveva colpito con un fendente a una coscia. Il giovane dopo l’aggressione aveva perso molto sangue. Le sue condizioni che inizialmente sembravano molto gravi sono migliorate anche grazie al fatto che la coltellata non aveva colpito parti vitali. Per il rientro a scuola si dovrà probabilmente attendere alcune. Intanto alcuni docenti e compagni dovrebbero fargli visita. L’aggressore 18enne è in cella con l’accusa di tentato omicidio.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro