Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
14 giu 2022

Costanzo sindaco: "Uniti si vince"

14 giu 2022

Pierluigi Costanzo con la lista SiAmoPieve è il nuovo sindaco di Pieve Emanuele. Una vittoria nel segno della continuità col governo locale targato Paolo Festa che ha guidato la città negli ultimi dieci anni. Costanzo ha ottenuto il 44.51%. Paola Battaglia candidata di Insieme Oltre è arrivata al 30,59%. Crolla il centrodestra con Roberto Savoca al 18%. Riccardo Cuomo della lista Civicamente al 5,9% e infine la candidata Francesca Gentile della lista Paragone al 3,21%. "Un grazie a tutti i pievesi che sono andati a votare ma il mio primo pensiero va alla mia famiglia e in particolare a mia moglie Cinzia: una storia d’amore iniziata sui banchi delle elementari". Sono le prime parole da sindaco di Pierluigi Costanzo, 54 anni e pievese Doc, subito dopo il brindisi avvenuto alla fine dello scrutinio di tutti i seggi. "Ho atteso la chiusura dell’ultimo seggio per rispetto di chi stava ancora lavorando – aggiunge Costanzo –. Una vittoria arrivata dopo una lunga e intensa campagna elettorale. Il mio ringraziamento non può che andare a Paolo Festa (sindaco uscente e più votato fra i consiglieri comunali) per il suo grande supporto soprattutto nei momenti più difficili. Importante e fondamentale il mio ringraziamento alle forze politiche che mi hanno sostenuto. Il mio partito, il Pd, il Movimento 5 Stelle, Italia Viva, Sinistra Italiana, Europa Verde e Rifondazione. La vittoria di Pieve per i consiglieri regionali Gregorio Mammì e Nicola Di Marco e per la parlamentare Stefania Mammì è un "ottimo risultato del Movimento 5 Stelle. Abbiamo iniziato a lavorare a questo risultato quando abbiamo deciso che prima veniva la prospettiva di governare la nostra comunità e poi i protagonismi personali o di partito".

Massimiliano Saggese

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?