Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
14 ott 2020

Coronavirus, il sindaco Sala al governo: "Indichi direzione per il futuro del Paese"

Il primo cittadino ha chiarito che "non ho nulla contro il nuovo Dpcm, ma c'è il timore per un autunno e un inverno difficile"

14 ott 2020
featured image
Il sindaco di Milano Giuseppe Sala (Frame video Facebook)
featured image
Il sindaco di Milano Giuseppe Sala (Frame video Facebook)

Milano, 14 ottobre 2020 - Dopo il calo di lunedì, i nuovi contagi da Coronavirus sono tornati a salire. E c'è preoccupazione, soprattutto a Milano, che resta osservata speciale. Il sindaco Giuseppe Sala, in un video sulle sue pagine social si è rivolto al governo perché indichi "una direzione per il futuro del Paese, questo è quello che va fatto". Il primo cittadino ha poi chiarito che "non ho nulla contro il Dpcm" del presidente del Consiglio ma c'è "il timore per un autunno e un inverno difficile e proprio per questo va aperta una finestra sul futuro e cioè non solo dove siamo ma in che direzione andiamo, questo è quello che penso debba fare il governo indicando delle linee guida per lo sviluppo del nostro Paese".

Secondo il sindaco "si potrebbe dire che privilegeremo alcuni settori di investimento e per me devono essere quello ambientale, con un credo assoluto negli investimenti verdi e non fossili, il settore della trasformazione digitale, perché una rete di telecomunicazioni moderna ed evoluta cambia la nostra vita. - ha continuato -. Un grande piano di edilizia popolare e un ripensamento della sanità, perché vanno bene i grandi ospedali ma la sanità dei territori, il presidio, i vecchi consultori o i medici che vengono a casa nostra e non rischiano di diventare quasi solo produttori di ricette è quello che ci serve".

"Quello che consiglio al governo è di dire ora in che direzione andiamo, anche perché mi sto studiando i Recovery Fund e questa è un'opportunità straordinaria - ha concluso -. Ma quelli sono soldi a disposizione dell'Italia che arriveranno nelle nostre casse quando produrremo un progetto di Paese in linea con le linee guida dell'Europa, bene identificato e con progetti di cui si potrà mostrare l'efficacia dell'investimento".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?