Carabinieri (Foto archivio)
Carabinieri (Foto archivio)

Milano, 10 aprile 2020 - Ci sarebbero almeno due carabinieri contagiati da coronavirus a Milano, che si trovano alla caserma Montebello, in via Vincenzo Monti. E' risultata positiva pure la moglie di un militare, anche lei vive in caserma. Un altro caso è stato segnalato alla stazione di Gorgonzola, nell'hinterland. Alcuni militari in servizio in città e in provincia presenterebbero sintomi ma non avrebbero ancora ricevuto il tampone.

Proprio ieri è morto per coronavirus l'appuntato scelto Mario Soru, 52 anni, in forze al reparto servizi magistratura del Palazzo di Giustizia di Milano: era stato ricoverato a Como il 21 marzo e dichiarato infetto il 22. Lascia moglie casalinga e figlio di 18 anni.