Milano, controlli a tappeto nelle stazioni ferroviarie: perquisite 277 persone

Nella serata di mercoledì 29 novembre gli agenti della squadra mobile hanno battuto le zone limitrofe alle stazioni di Certosa e Villapizzone recuperando 140 grammi di hashish e 740 euro in contanti

Stazione Certosa del passante ferroviario di Milano
Stazione Certosa del passante ferroviario di Milano

Sono state 277 le persone controllate ieri sera a Milano nel corso di un servizio straordinario di controlli svolto dalla Polizia tra le stazioni ferroviarie di Milano Certosa e Milano Villapizzone e le vie vicine.

Il servizio, disposto dal questore Giuseppe Petronzi, è stato svolto dagli agenti della Squadra Mobile, dei Commissariati Comasina e Quarto Oggiaro e da altri reparti che fanno capo alla Quesura. Gli agenti hanno arrestato un egiziano di 40 anni spaccio. Sono stati sequestrati 140 grammi di hashish e 740 euro in contanti. Delle 277 persone controllate, di cui 157 stranieri, quattro sono state accompagnate in Questura per la valutazione della loro presenza in Italia.

Sono stati controllati anche 46 veicoli e quattro esercizi pubblici della zona. È stato sanzionato per 3164 euro un minimarket in via Mambretti per violazioni riguardanti la conservazione dei prodotti.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro