Quotidiano Nazionale logo
21 apr 2022

Contenuti web La lettura è superficiale

ruben
Cronaca

Ruben

Razzante*

Gli italiani navigano sulle pagine web delle aziende principalmente dai loro

smartphone. Uno su due abbandona il sito dopo la consultazione di una sola pagina e il tasso medio di scorrimento è del 54%, dato che indica come spesso gli utenti non arrivino in fondo nemmeno a un’unica pagina web. È quanto emerge dal Digital Experience benchmark 2022 di Contentsquare, società specializzata nell’analisi delle esperienze digitali. La ricerca ha preso in considerazione 46 miliardi di web session in 14 settori su scala globale, con l’obiettivo di fornire indicazioni per la valutazione delle prestazioni digitali. L’aumento delle attività on-line, unito alla crescente diffusione di strumenti e piattaforme digitali, ha prodotto un incremento delle aspettative degli utenti che nel web cercano un’esperienza coinvolgente. Per rispondere a questo trend, molte aziende che hanno già investito nello sviluppo strategico dell’esperienza digitale ora ne raccolgono i benefici, sia in termini di profitto che di consolidamento delle relazioni con i loro consumatori. Il tasso di conversione globale è infatti cresciuto nel 2021 del 28% attestandosi in Italia all’1,5%. Il tasso di conversione è la percentuale di visitatori unici che hanno effettuato la specifica azione che l’inserzionista ha definito essere l’obiettivo della campagna, ad esempio l’iscrizione a una newsletter, una vendita, la consultazione di una pagina di un sito. Nello specifico del nostro Paese, il bounce rate (o effetto rimbalzo) – che indica quando l’utente abbandona in pochi secondi un sito dopo aver preso visione di una sola pagina web – è molto elevato nel settore delle telecomunicazioni (72%), nel commercio tra aziende con il 60% e nell’ambito dei media con il 59%. È decisamente più basso nei settori moda (37%), arredamento (40%), viaggi e hospitality (41%), vale a dire le eccellenze del nostro Paese riconosciute in tutto il mondo.

* Docente

Diritto dell’informazione Università Cattolica Milano

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?