Complanari, 16 anni non bastano

di Davide Falco BOLLATE «Vengono inaugurate strade complanari con anni di ritardo e parecc...

Complanari, 16 anni non bastano

Complanari, 16 anni non bastano

"Vengono inaugurate strade complanari con anni di ritardo e parecchie mancanze. E per il tratto tra Novate e Bollate? Siamo sicuri che sarà pronto entro un anno?". A chiederlo sono le associazioni novatesi All’ombra dell’albero, Legambiente, Circolo S. Biko e M5S stelle. Tutto ebbe inizio il 21 marzo 2004, quando il ministero dei trasporti approvò il progetto esecutivo relativo al tratto di Rho-Monza, da Paderno Dugnano a Novate, stanziando 259 milioni di euro, comprensivi di 55 milioni per l’interramento di autostrada e complanari. Il tempo utile contrattuale per l’esecuzione dei lavori era fissato in 730 giorni. L’ inaugurazione del tratto di autostrada è avvenuta a novembre 2022, 16 anni dopo. Il 2 dicembre 2023 è stato tagliato il nastro della complanare, nominata Strada provinciale 306.

Secondo le associazioni citate, alla realizzazione del progetto approvato dal ministero dei trasporti mancano alcuni elementi: l’esecuzione delle opere di mitigazione ambientale, parte integrante del progetto esecutivo, e il rispetto delle prescrizioni da parte del ministero dell’ambiente. "Non si tratta di aspetti secondari. Parliamo di protezione dall’inquinamento acustico, sistema di raccolta e depurazione delle acque piovane, connessioni ciclopedonali, progetto MiBici, sovrappasso ecologico di connessione col parco Groane, realizzazione di un sistema di verde forestale a nord e a sud della sede autostradale e provinciale, della larghezza minima di 25 metri per parte, e allargato sensibilmente in coincidenza del parco Balossa", spiega Pierluigi Sostaro (nella foto) dell’associazione All’ombra dell’albero. Inoltre Il decreto del ministero dell’ambiente fissava i piani di monitoraggio ambientale e di manutenzione, e per la loro gestione doveva istituire un osservatorio ambientale specifico presso il ministero. L’osservatorio però è stato sciolto ancora prima di entrare in funzione.

Infine, per il completamento della complanare tra via Bollate e via Di Vittorio, ci sono voluti tempi lunghi, quasi 7 anni per passare dal progetto preliminare a quello esecutivo. "Per i lavori serviranno almeno altri 300 giorni di calendario. Ma prima ci sono nodi importanti da sciogliere, confermare che i soldi sono già disponibili in quanto parte del finanziamento del ministero per 259 milioni di euro. Vorremmo venisse indetta la conferenza dei servizi per l’approvazione del progetto esecutivo e relativo computo metrico dei prezzi e avere la possibilità di fare osservazioni al progetto", concludono dalle associazioni.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro