LAURA LANA
Cronaca

Cologno Monzese, ripartono i turni notturni della polizia contro la mala movida

L'obiettivo per il 2024 è rendere sempre più strutturali le attività dei ghisa fino alle 4 del mattino. Per ora le ronde serali saranno attive solo nel fine settimana

Cologno, ripartono le ronde notturne della polizia locale

Cologno, ripartono le ronde notturne della polizia locale

COLOGNO MONZESE (MILANO)  – È già iniziato sabato 13 aprile, in anticipo di 3 settimane, il terzo turno della polizia locale. Dieci agenti, insieme ai militari, hanno pattugliato la città fino all’una di notte. Un’attività straordinaria che sarà ripetuta anche questo sabato 20 aprile e nelle settimane a seguire con un accordo di collaborazione firmato con l’Arma dei carabinieri. “Abbiamo riscontrato un’esigenza sul fine settimana, ma useremo queste prime notti per sperimentare il servizio e monitorare le esigenze - ha spiegato il neo comandante della polizia locale di Cologno Monzese Fabio Scupola -. Abbiamo deciso di realizzare questi pattugliamenti insieme ai militari, perché non improvvisiamo né sprechiamo risorse umane ed economiche”. Dieci agenti sugli attuali 45, infatti, lavorano in regime di straordinario in questa fascia serale, fino all’1 di notte, con un terzo turno che marcerà regolarmente, nel fine settimana, da ora fino a novembre. Tuttavia, non sarà l’unico potenziamento in materia di sicurezza urbana. L’obiettivo, infatti, è quello di cercare di istituzionalizzare sempre di più il turno notturno dei ghisa colognesi. Per ora, i numeri non consentono di coprire l’orario in tutte le giornate della settimana (neanche a Sesto San Giovanni il quarto turno è regolare). “Settimana prossima approveremo il progetto Cologno Sicura, che prevede 9 agenti per ogni turno, fuori dalla normale turnazione serale, che saranno impegnati fino alle 3 e alle 4 di mattina – hanno annunciato il comandante Scupola e l’assessore alla Sicurezza Alessandro Del Corno -. Per Cologno è una grande novità. Avvalersi dello straordinario consentirà di avere uno strumento flessibile da adottare sulle esigenze particolari, su determinate giornate, per una copertura del territorio anche fino all’alba, cosa mai accaduta e segnale importante a inizio Primavera/estate, quando si inizia a vivere molto di più la città all’aperto”.  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro