Chiusa la maratona al femminile. Premiate 5 imprenditrici al top

Il Comune di Cinisello Balsamo ha premiato donne eccellenti nel mondo del lavoro con il premio Donne&Lavoro. Le vincitrici spaziano dal settore commerciale all'artigianato, dalle imprese alle libere professioni, dimostrando determinazione e talento.

Chiusa la maratona al femminile. Premiate 5 imprenditrici al top

Da sinistra, con le targhe in mano, Marisa Zaini, Piera Maria Tonelli , Giorgia Puzzolante, Giuseppina Francesca Trifoglio Boccuzzo e Maria Carmela Liotta.

Con Donne&Lavoro, il premio arrivato alla seconda edizione, l’Amministrazione ha chiuso ieri sera la maratona di iniziative al femminile. "Questa serata è l’occasione per rendere omaggio alle donne e per valorizzare il loro contributo in ogni ambito, anche quello del tessuto economico della nostra città – ha spiegato il sindaco Giacomo Ghilardi -. Oggi mettiamo l’accento sulla loro determinazione nel mondo del lavoro". Il premio è istituito dal Comune con la collaborazione di Confcommercio e Confartigianato. Per il settore Commercio la targa è andata a Marisa Zaini che insieme al marito gestisce il Panificio Colombo, "punto di riferimento per la comunità dal 1991". Per la sezione Artigianato il premio è andato a Maria Carmela Liotta di Pollo Mio, l’attività nata 4 anni fa ha permesso all’imprenditrice di rimettersi in gioco. "Un progetto per credere nel futuro, fatto dei sapori semplici della campagna proposti anche in stile fast food", si legge nelle motivazioni. Per la categoria Impresa Giuseppina sul palco è stata chiamata Francesca Trifoglio Boccuzzo, "per l’impegno sul territorio con consulenze che arrivano da oltre 30 anni di esperienza nello studio familiare che si occupa di materia fiscale e societaria". "Collaboro con tante donne e questa unione è la nostra forza che mettiamo nel lavoro", ha commentato Boccuzzo. Il premio per le Libere professioni è andato alla dottoressa Piera Maria Tonelli, ideatrice della prima pediatria di gruppo di Cinisello, oggi ampliata e riferimento per altri gruppi nati sul territorio. "Dedico questo riconoscimento a tutti miei bambini e ai genitori che mi affidano il loro bene più prezioso. Credo che questo sia uno dei lavori più belli del mondo". Infine, per la categoria Under35, ha ricevuto la targa Giorgia Puzzolante, classe 1997, che nel 2022 ha aperto lo studio massoterapico Tempo e salute. "La prospettiva è sviluppare il progetto e sensibilizzare sulla necessità di prendersi del tempo per sé per stare bene e in salute".Laura Lana

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro