Cento nuovi alberi a Gessate al posto di quelli distrutti dal tifone

Gessate sostituisce gli alberi sradicati dalla tromba d'aria con cento nuove piante, tra cui aceri, ciliegi e querce, per migliorare l'ambiente e completare i filari esistenti. I lavori dureranno alcune settimane.

Cento nuovi alberi per le vie del paese: per una buona parte sono sostituti dei tanti che, in luglio, furono sradicati dalla tromba d’aria. I lavori sono iniziati nei giorni scorsi, proseguiranno per alcune settimane. La scelta è caduta su essenze come aceri, ciliegi, gelsi, querce, gli alberelli sono in via di posizionamento su viali e strade ma anche su aree a verde, a sostituzione delle piante mancanti e a completamento di filari già esistenti. Prime vie teatro delleo opere le Aldo Moro e Marconi, si proseguirà nei prossimi giorni in viale Europa, nel parcheggio del campo sportivo di via Gramsci, in via San Pancrazio, sulle aree verdi lungo il Trobbia e in via Mazzini. "Dopo un Pgt con riduzione di consumo di suolo - così l’assessore all’Ambiente e al territorio Sandro Cristina Reggiani - un altro intervento a favore dell’ambiente".M.A.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro