STEFANO DATI
Cronaca

A Cassano d’Adda folla di turisti ai tour guidati. I lavori in centro città non fermano i visitatori

Successo di pubblico in questi ultimi weekend. In tanti hanno affollato le visite guidate per il castello visconteo e hanno partecipato alla camminata turistica-gastronomica lungo le vie cittadine

Uno scorcio di Cassano d'Adda (foto Stefano Dati)

Uno scorcio di Cassano d'Adda (foto Stefano Dati)

Cassano d’Adda (Milano) – Turismo promosso a Cassano d'Adda: la città in riva all'Adda mette in mostra i suoi tesori storici e paesaggistici con visite guidate organizzate in questi ultimi week end con grande successo di visitatori. Assessore alla Cultura e turismo Antonio Capece e ufficio cultura del Comune al lavoro con risultati soddisfacenti per mettere in evidenza il valore turistico, nonostante il disagio del cantiere aperto in centro città per i lavori di rigenerazione della piazza centrale cittadina.

Dopo il successo con presenze di ben oltre mille turisti ottenuto con le Giornate Fai di Primavera di fine marzo, domenica scorsa si è ripetuta la massiccia presenza di turisti alla scoperta del Castello Visconteo e delle sue bellezze nascoste. “È stato davvero gratificante - così l'assessore Antonio Capace - vedere così tante persone, provenienti soprattutto da altre città. Un’opportunità che ha permesso di valorizzare, ancora una volta il patrimonio storico, culturale e ambientale che fa parte dell'identità della nostra comunità e promuovendo il turismo e lo sviluppo economico del territorio. Un ringraziamento speciale va al Fai, Fondo per l'Ambiente Italiano, ai proprietari del Castello e a tutti gli intervenuti”.

A tenere alto il valore turistico cittadino in queste ultime settimane si è registrato anche l'iniziativa dei volontari Gruppo Guide Cassano con La Paciada, evento turistico-gastronomico che unisce racconti della storia locale e assaggi dei prodotti del luogo. Seicento i partecipanti all'iniziativa turistica che da dodici anni il Gruppo Guide Cassano organizza nel mese di aprile, un percorso a tappe in cui ammirare location storiche e assistere a brevi momenti teatrali che raccontano noti personaggi del passato nati in riva all'Adda e i tanti che qui hanno soggiornato.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro