Quotidiano Nazionale logo
17 gen 2022

Pena residua di un giorno: cittadino moldavo portato in carcere per 24 ore

L'uomo, identificato dalla polizia nell'ambito di controlli in zona stazione Centrale, doveva ancora scontare un giorno per furto

carcere bollate - per redazione rho - foto spf
Carcere di Bollate (Spf)

Milano - Aveva un giorno di 'arretrato' in prigione e lo ha smaltito. Un cittadino moldavo, indentificato dagli agenti di polizia in via Sammartini, nell'ambito dei servizi di contollo nei pressi della stazione Centrale di Milano, doveva scontare un giorno di pena resida per furto.

Così, è stato portato per 24 ore al carcere di Bollate, dove ha trascorso la notte per poi tornare libero il giorno successivo. 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?