Quotidiano Nazionale logo
31 mar 2019

Orrore a Milano, cadavere fatto a pezzi e bruciato / FOTO e VIDEO

Il corpo decapitato trovato dai pompieri alla periferia nord del capoluogo 

nicola palma

Milano, 31 marzo 2019 - Omicidio ieri sera a Milano. Un cadavere carbonizzato è stato ritrovato poco dopo le 22 dai vigili del fuoco in via Cascina dei Prati, in zona Bovisasca, nella zona Nord della metropoli lombarda. Il corpo era decapitato e, stando a informazioni ancora da confermare, mancano anche altre parti, forse gambe e braccia: potrebbe trattarsi di una donna, stando a una prima ricostruzione degli investigatori.

Milano, trovato in un cassonetto cadavere decapitato
Milano, trovato in un cassonetto cadavere decapitato

Al momento però si tratta solo di un’ipotesi preliminare. Nessuna pista viene esclusa dagli investigatori. La priorità è ovviamente scoprire il nome della donna uccisa, così da fare accertamenti mirati per ricostruire le sue frequentazioni e i suoi legami familiari. Una volta identificata con certezza la vittima, sarà possibile indirizzare meglio le indagini. Al medico legale, invece, il compito di stabilire esattamente le cause e, soprattutto, il momento della morte. Non sarà facile, viste le condizioni in cui è stato ritrovato il corpo.

Nel frattempo un testimone, l'uomo che ha chiamato i vigili del fuoco, ha dichiarato ai microfoni di SkyTg24 che "l'incendio era sicuramente di origine dolosa: evidentemente, è stato appiccato per cercare di coprire il cadavere".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?