Quotidiano Nazionale logo
8 mag 2022

Bramante, 50 anni di formazione

Iniziate le celebrazioni al liceo scientifico che ha forgiato intere generazioni di ragazzi del Magentino

francesco pellegatta
Cronaca

di Francesco Pellegatta

"Una scuola amata da un intero territorio". Sono iniziate le celebrazioni per i cinquant’anni del liceo scientifico Donato Bramante di Magenta, che ha forgiato intere generazioni di ragazzi del Magentino e non solo. I festeggiamenti vedranno il loro culmine durante il fine settimana del 21 e 22 maggio, quando sarà presentata la mostra fotografica che racconta la storia del Bramante e una serie di altri eventi, quali l’incontro tra professori, studenti ed ex studenti oggi esponenti del mondo della cultura, della politica, della ricerca, dello sport e della musica. E poi contest musicali, appuntamenti con le associazioni e, in ultimo, la premiazione dei ragazzi che si sono particolarmente distinti.

Il programma completo, che sarà pubblicato più avanti, è stato presentato ieri dal coordinatore delle celebrazioni per il cinquantesimo, il professor Sergio Garavaglia, insieme al dirigente scolastico Felice Cimino, la presidente del consiglio d’istituto, Stefania Russo, l’assessore di Magenta, Luca Aloi, e i professori Viviana Maltagliati ed Egidio Luciano.

"Anche se sono qui da pochi anni, posso sentire il forte senso di appartenenza delle persone uscite da questo liceo – ha spiegato Cimino –. L’obiettivo per il futuro sarà quello di migliorare la qualità degli spazi e dei servizi, affinché gli studenti stiano bene mentre si trovano a scuola. È un punto che mi sta molto a cuore".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?