“Animali da biblioteca“, 12 mascotte per conquistare nuovi frequentatori

Parte la campagna "Animali da biblioteca" con 12 mascotte per promuovere i servizi della biblioteca sestese dopo la pandemia. Manifesti divertenti in città.

Parte oggi la campagna di promozione della biblioteca con 12 mascotte, che sono state realizzate e scelte per rilanciare in modo divertente i servizi offerti dal sistema sestese. Servizi che, dopo gli anni difficili del Covid, sono ripartiti con novità e varie attività organizzate. La campagna comunicativa si chiama “Animali da biblioteca“ e può contare su 12 manifesti che verranno affissi nei luoghi strategici della città, per avvicinare la cittadinanza al mondo della sala di lettura. Dodici banner che saranno caratterizzati ogni volta da un animale diverso, disegnato con uno stile fumettistico e da un claim, sempre nuovo e intrigante. "Una divertente e simpatica iniziativa che vuole attirare i riflettori della cittadinanza su un’importantissima realtà del territorio – spiega l’assessore alla Cultura Luca Nisco –. Un presidio fondamentale di cultura per i sestesi per la grande varietà di servizi offerti". La.La.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro