Allarme medici di base. In arrivo due dottori

Sette i camici bianchi che hanno lasciato nel 2023. I due professionisti al lavoro. nella sede dell’Ats.

Allarme medici di base. In arrivo due dottori

Allarme medici di base. In arrivo due dottori

Due nuovi medici di base sul territorio di Cinisello Balsamo, per rispondere a quella che era diventata una vera e propria emergenza con la cessazione, per diversi motivi, di ben sette professionisti nell’arco del 2023. Chi in questi mesi era rimasto senza un ambulatorio di riferimento e aveva dovuto tamponare con il poliambulatorio temporaneo allestito in via Terenghi è stato assegnato al dottor Domenico Mondella e alla dottoressa Shenouda Rania, che riceveranno sempre nella sede dell’Ats. "Da novembre, da quando è mancato il dottor Vitali non ho avuto un dottore. Finalmente lunedì è arrivato, ma è una vergogna non avere medici di base a Cinisello", denuncia uno dei pazienti rimasto scoperto. In particolare, gli assistiti dei dottori Mario Belloni, Vittorio Cipriano, Diego Galato, Danilo Dall’occo, Leonardo Marsiglia e Angelo Vitali saranno seguiti dal dottor Domenico Mondella, mentre i pazienti del dottor Alessandro Colombo sono stati assegnati alla dottoressa Shenouda Rania. Bene, ma non benissimo. "Complimenti per la tempistica delle comunicazioni. Il mio medico è andato in pensione il 31 agosto e non ho ricevuto nessun avviso, quindi ho dovuto cercarne uno di corsa e ho dovuto impiegare giorni, vista la scarsissima disponibilità", ha raccontato una signora.

Una situazione che si è replicata nei mesi scorsi. "Io e mia sorella, disabile, ci siamo già accasati altrove, trovando una soluzione ottima dal punto di vista logistico". Perché quello che doveva essere un ambulatorio temporaneo, in via Terenghi, sempre più sembra essere diventata una soluzione definitiva, come aveva anche denunciato poche settimane fa la consigliera comunale del Pd Paola Gobbi che, dopo la dimissione del dottor Gobbi, con tutta la sua famiglia si è vista assegnare un professionista addiruttura a Cormano, mentre altri cinisellesi si sono dovuti spostare a Bresso.

Laura Lana

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro