Milano, 26 novembre 2019 -  "Vicinanza e solidarietà al popolo albanese con l'impegno di sostenere, per quanto di nostra competenza, ogni azione mirata a garantire un supporto concreto". Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commenta le prime notizie che giungono dall'Albania colpita da un forte terremoto. "Il ministero dell'Interno - spiegano il presidente Fontana e l'assessore al Welfare, Giulio Gallera - ha attivato l'intervento immediato della squadra USAR (Urban-Search And Rescue) specializzata nell'individuazione e nel disseppellimento delle persone travolte da macerie e altri materiali".

"Regione Lombardia, attraverso AREU - proseguono Fontana e Gallera - partecipa a questa particolare spedizione attraverso personale sanitario specializzato composto, per ora, da un medico e un infermiere e da una squadra formata da 4 specialisti con un elicottero attrezzato con visori e dispositivi per la guida e le ricerche notturne. Ovviamente la situazione è in costante evoluzione e siamo a disposizione per eventuali ulteriori interventi".